:title:

schema arancio

La LEGGE 13 luglio 2015, n. 107 (“La buona scuola”) all’art.  1 comma 14  dispone che ogni istituzione scolastica predisponga, “con la partecipazione di tutte  le sue componenti, il piano triennale dell'offerta formativa.  Il  piano  è  il  documento  fondamentale  costitutivo dell'identità culturale e progettuale delle istituzioni  scolastiche ed  esplicita   la   progettazione   curricolare,   extracurricolare, educativa e organizzativa che le singole scuole adottano  nell'ambito della loro autonomia.”. Il piano deve essere “coerente con gli obiettivi generali ed educativi dei diversi tipi e indirizzi di studi, determinati a livello nazionale” e deve “riflettere  le esigenze del contesto culturale, sociale ed  economico  della  realtà locale”. Viene aggiornato, rivisto e modificato annualmente, sulla base di esperienze e osservazioni da parte di tutte le componenti della comunità scolastica ed extrascolastica.

La nuova offerta formativa come delineata dalla legge 107 sarà caratterizzata da attività di consolidamento, potenziamento, sostegno, organizzazione e progettazione per il raggiungimento degli obiettivi formativi,tenendo conto di quelli forniti dal comma 7 nelle lettere a), b), c), d), e),  f), g), h), i), l), m), n), o), p), q), r),s).


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.