:title:

 

Valorizzazione delle risorse esistenti

 

Miglioramento del raccordo e dell’organizzazione all’interno dell’istituto tramite:

- una ricognizione delle competenze dei docenti interni (in particolare di coloro che, in attuazione della Legge 107 dei relativi Decreti attuativi, dispongono di ore da destinare all’Area di Progetto) e la loro valorizzazione nella progettazione di momenti di formazione e in iniziative interne all’istituto;

- la continuità (per quanto possibile) dei docenti FS responsabili delle diverse aree e la loro collaborazione;

- la collaborazione tra docenti di sostegno e curricolari e nei confronti del personale educativo;

- la collaborazione tra docenti e personale ATA;

- la formazione tramite iniziative interne e esterne all’istituto

Acquisizione e distribuzione di risorse aggiuntive utilizzabili per la realizzazione dei progetti di inclusione

 

Risorse umane

Come da prassi, nei mesi di Aprile sono state richieste agli Enti locali le risorse umane aggiuntive per favorire la comunicazione e l’autonomia degli allievi con disabilità grave del nostro istituto. Per l’ a. s. 2018-19 sono stati richiesti 6 Assistenti per l’autonomia e la comunicazione per il massimo delle ore previste dalla normativa.

Inoltre è previsto l’utilizzo dei docenti di potenziamento.

 

Risorse materiali

Sarà inoltre indispensabile il supporto di risorse materiali e tecnologiche:

-          LIM in ogni classe

-          Sintesi vocali e scritte da parte dei docenti

-          Eventuali software didattici

-          Materiale di supporto per alunni H, BES e DSA

-          Uso di pc portatile per alunni in difficoltà

Attenzione dedicata alle fasi di transizione che scandiscono l’ingresso nel sistema scolastico, la continuità tra i diversi ordini di scuola e il successivo inserimento lavorativo

In entrata

- definizione e attuazione di un protocollo per ragazzi BES in fase di orientamento

- condivisione della modulistica (PEI, PDP e griglie di osservazione) con le scuole medie afferenti al CTI di Ostiglia

- raccordo della FS e/o del coordinatore della classe accogliente con la scuola media di provenienza

- contatti e colloqui della FS con le famiglie degli studenti BES in entrata

- accompagnamento dei ragazzi BES in fase di accoglienza

- contatti della famiglia con il Coordinatore della classe accogliente in apertura dell’anno scolastico

 

In uscita

- inserimento di alunni nel mondo del lavoro attraverso eventuali attività di alternanza scuola/lavoro attente alle esigenze specifiche dei ragazzi BES (a cura dei Consigli di classe, in particolare del Coordinatore, insieme alla Funzione strumentale)

- orientamento professionale e/o universitario attraverso iniziative mirate all’informazione degli studenti BES.

 

Deliberato dal Collegio dei Docenti in data  15/06/2018 e aggiornato in Ottobre 2018


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.